Portale    Forum    Chi siamo    Notizie ed articoli    Ricordi    Utilitá e svago    Iscrizione














ATTENZIONE: Eliminato il menu a tendina per il modello di auto posseduta, ora si puo inserire modello, motorizzazione e allestimento manualmente. Aggiornate il vostro profilo utente.


    Indice

     Login    

              

Oggi è 8 aprile 2020, 16:13


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Bracci oscillanti
MessaggioInviato: 10 settembre 2019, 14:31 
Senior Member
Senior Member
  

Iscritto il: 27 gennaio 2011, 10:43
Messaggi: 1192
Località: Roma
Provincia: RM - Roma
La mia auto: 1.6 BlueHdi Feel Edition
 
           Non connesso


Dopo 2 anni e mezzo e 100.000 Km dovrà dare una revisione all'avantreno, da quando ho cambiato le gomme, kleber, ho sentito migliorare il comfort sul posteriore ma la sento molto più ballerina, leggera e imprecisa sui curvoni e ho il sospetto che qualche braccetto si sia deteriorato. A riguardo volevo domandarvi se i silent block si possono cambiare oppure va cambiato tutto il pezzo. Sapere dirmi quale marchi mota come primo impianto in modo da prendere un buon commerciale?


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bracci oscillanti
MessaggioInviato: 12 settembre 2019, 23:20 
Average Member
Average Member
  

Iscritto il: 21 novembre 2016, 2:59
Messaggi: 106
Provincia: AT - Asti
La mia auto: c3 Picasso diesel 100hp 2016
Altre: ds 21 pallas semi ie anno 1971
 
           Non connesso


mahh,tanti anni fa i silent blok si sostituivano,ci voleva una pressa.non so se su citroen ,ma perché no?


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bracci oscillanti
MessaggioInviato: 13 settembre 2019, 8:03 
Senior Member
Senior Member
  

Iscritto il: 27 gennaio 2011, 10:43
Messaggi: 1192
Località: Roma
Provincia: RM - Roma
La mia auto: 1.6 BlueHdi Feel Edition
 
           Non connesso


Sulla Xsara Picasso mi ricordo che si potevano sostituire i Silent Block ma la maggior parte dei meccanici non te lo dice perché non hanno la pressa per cui se dovono rivolgersi ad altri alla fine spendi di più ed a loro viene in tasca molto meno.
Sulla C3 Picasso però vorrei lasciare i bracci originali, s'è possibile, oppure sapere quale marca montano come originali


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bracci oscillanti
MessaggioInviato: 13 settembre 2019, 10:49 
Average Member
Average Member
  

Iscritto il: 21 novembre 2016, 2:59
Messaggi: 106
Provincia: AT - Asti
La mia auto: c3 Picasso diesel 100hp 2016
Altre: ds 21 pallas semi ie anno 1971
 
           Non connesso


la dimensione,forma e qualità del silent è importante.bisognerebbe parlare con il ricambista che fornisce.togliere il vecchio con cautela e infilare il nuovo non è banale senza attrezzatura.non si riesce con martello e bussola su cui battere.bisogna avere manualità e una piccola pressa.volendo tutto si fa,che sia conveniente o migliore non saprei.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bracci oscillanti
MessaggioInviato: 13 settembre 2019, 10:54 
Average Member
Average Member
  

Iscritto il: 21 novembre 2016, 2:59
Messaggi: 106
Provincia: AT - Asti
La mia auto: c3 Picasso diesel 100hp 2016
Altre: ds 21 pallas semi ie anno 1971
 
           Non connesso


certo che usare una c3 Picasso come taxi in città,imho,non è che sia scelta felice come vettura robusta e longeva.tipo di percorrenze,stato strade sconnesse,etc.
non so..


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bracci oscillanti
MessaggioInviato: 13 settembre 2019, 11:39 
Senior Member
Senior Member
  

Iscritto il: 27 gennaio 2011, 10:43
Messaggi: 1192
Località: Roma
Provincia: RM - Roma
La mia auto: 1.6 BlueHdi Feel Edition
 
           Non connesso


Ti sorprendo ancor di più dicendoti che a Roma molti tassisti hanno la C3 Picasso che non ha nulla in meno di una 500 living che per via dei costi d'acquisto quasi tutte sono 1.3 mjt e con le catene di distribuzioni che appena fanno rumore saltano come niente.
Caso mai il problema è della Citroen che ha perso la sua caratteristica che da sempre la differenziava dalle altre, ovvero Citroen=confort che purtroppo è sparita.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bracci oscillanti
MessaggioInviato: 14 settembre 2019, 18:14 
Average Member
Average Member
  

Iscritto il: 21 novembre 2016, 2:59
Messaggi: 106
Provincia: AT - Asti
La mia auto: c3 Picasso diesel 100hp 2016
Altre: ds 21 pallas semi ie anno 1971
 
           Non connesso


citroen ha un buon motore diesel che dovrebbe garantire ottime percorrenze e prestazioni sufficenti/buone. immagino buone piu o meno quanto il motore fiat.
cio che mi perplime è,come dici tu,il comfort,ma anche la leggerezza della carrozza citroen,anche se il peso complessivo nn è basso.porte,parafanghi mascherine,paraurti,vibrazioni,tenuta di strada etc.ma ogni modello ha le sue caratteristiche.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bracci oscillanti
MessaggioInviato: 14 settembre 2019, 18:53 
Staff
Staff
Avatar utente
  

Iscritto il: 23 febbraio 2014, 22:02
Messaggi: 17375
Località: Roma - Rione Monti
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C3 Picasso 1.6HDi Exlusive 2014 blu - interni chiari - tetto trasparente - 73.000 Km
 
           Non connesso


steu369 ha scritto:
certo che usare una c3 Picasso come taxi in città,imho,non è che sia scelta felice come vettura robusta e longeva...

a Roma oltre al problema delle buche c'è pure quello degli alberi... hai voglia ad essere robusta! (E)

Immagine

_________________
"Storia fotografica della Citroen" (a cura di Bidddo) nella sezione Fotografie > L'angolo del fotografo.
http://www.citroen-club.it/forum/viewtopic.php?f=182&t=17205


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bracci oscillanti
MessaggioInviato: 14 settembre 2019, 20:12 
Senior Member
Senior Member
  

Iscritto il: 27 gennaio 2011, 10:43
Messaggi: 1192
Località: Roma
Provincia: RM - Roma
La mia auto: 1.6 BlueHdi Feel Edition
 
           Non connesso


Con la Xsara Picasso nessuna differenza, anzi, comfort per il guidatore anche peggiore visto che il sedile ha poca escursione ed avevo i ginocchi quasi sul volante eppure ho un altezza normale per un uomo, 1.80 mt. Rigidità identica, un ammortizzatore mi si strappò!
Ho trovato del comfort solo con la C5 prima serie e comunque anche con questa ebbi problemi con bracci e probemi infiniti con le cuffie dei semiassi.
Forse non hai mai sentito come cigolano le sospensioni delle mercedes.


Top
Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ]  Moderatore: gssergio


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBB.it


LEGAMI


GEMELLAGGI




UTILITA'




CONTATTI


E-Mail Staff Facebook Club Twitter Club
          
              Associazione di appassionati AUTONOMA ed INDIPENDENTE da "Citroën Italia S.p.A." e dalle societá del gruppo Citroën.
              Il marchio "Citroën" costituisce oggetto di diritti esclusivi di "Citroën Italia S.p.A." e/o dei suoi danti causa. Webmaster: F.Bastiani