Portale    Forum    Chi siamo    Notizie ed articoli    Ricordi    Utilitá e svago    Iscrizione














ATTENZIONE: Eliminato il menu a tendina per il modello di auto posseduta, ora si puo inserire modello, motorizzazione e allestimento manualmente. Aggiornate il vostro profilo utente.


    Indice

     Login    

              

Oggi è 12 dicembre 2019, 20:23


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 142 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 31 luglio 2016, 20:51 
Staff
Staff
  

Iscritto il: 26 gennaio 2011, 18:02
Messaggi: 9116
Località: LT
Provincia: LT - Latina
La mia auto: C5 ph3 2.0 HDi Executive 163 cv (2013) - 83.400 Km
 
           Non connesso


Quando hai fatto l'ultima ricarica del gas?

Se manca il gas il climatizzatore non funziona, il ricircolo si inserisce solo se il climatizzatore funziona perché attiva automaticamente il compressore del clima e se questo non si attiva il ricircolo non si inserisce.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 2 agosto 2016, 22:06 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 30 gennaio 2016, 17:11
Messaggi: 66
Provincia: RM - Roma
La mia auto: 2000 16v 2001 futura gpl
 
           Non connesso


buonasera,purtroppo funziona tutto perfettamente fino a che si accelera la ventola per aumento della temperatura e quindi accelera e aumenta lo sforzo o per inserimento sbrinatore che accelera al massimo. Lo strano che si spengono i petali e l'aria condizionata ma il ventilatore continua a girare pompando aria non refrigerata. Gas ricaricato da poco. poi levando il contatto e riabbassando la velocita della ventola ritorna il regolare funzionamento.La fantasia di Isaac Asimov in confronto alla mia C5 è da scolaretto di prima media. Sperando che si possa capire se è posseduta o se è solo una serie di guasti a catena saluto tutti e a presto.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 3 agosto 2016, 9:39 
Senior Member
Senior Member
  

Iscritto il: 22 luglio 2013, 16:45
Messaggi: 3098
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C5 berlina 2.0 HDi 2005 138/sf/ha3 Exclusive /250.ooo Km
 
           Non connesso


Hai controllato le tue saldature del transistor (andrebbero fatte con stagno di alta temperatura; comunque vanno controllate TUTTE le saldature sulla scheda del regolatore) e i connettori (inclusi ventilatore e BSM, connettore verde)? Transistor da sostituire sono quelli suggeriti (piu potenti rispetto agli originali, credo IRFP064N vada bene)? Al regolatore arriva la tensione?


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 3 agosto 2016, 11:25 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 30 gennaio 2016, 17:11
Messaggi: 66
Provincia: RM - Roma
La mia auto: 2000 16v 2001 futura gpl
 
           Non connesso


il modulo vecchio (nuovo Valeo) aveva uno dei poli della 12v sfiammato. Ricontrollare le saldature con tutti i componenti molto piccoli che ci sono sulla scheda non è che una prova da fare ma non è molto risolutiva. Ci sono troppi micro componenti che non sappiamo che lavoro fanno. Dà l'idea di una saldatura fredda che aumentando il carico perde il contatto, ma sta volta è diverso perché la ventola continua a girare. I moduli precedenti e anche i transistor facevano fermare l'impianto completamente. Tra le 4 auto ho cambiato almeno 6 moduli e tutti con lo stesso problema. quest'ulimo èfuori range sembra un altro modello di funzionamento.
Saluti a tutti e a presto.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 3 agosto 2016, 11:54 
Staff
Staff
  

Iscritto il: 26 gennaio 2011, 18:02
Messaggi: 9116
Località: LT
Provincia: LT - Latina
La mia auto: C5 ph3 2.0 HDi Executive 163 cv (2013) - 83.400 Km
 
           Non connesso


Hai preso in considerazione che potrebbe essere il ventilatore interno che causa il problema?


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 3 agosto 2016, 12:23 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 30 gennaio 2016, 17:11
Messaggi: 66
Provincia: RM - Roma
La mia auto: 2000 16v 2001 futura gpl
 
           Non connesso


se fosse la ventola continuerebbe a girare da sola e a petali spenti?


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 3 agosto 2016, 12:27 
Staff
Staff
  

Iscritto il: 26 gennaio 2011, 18:02
Messaggi: 9116
Località: LT
Provincia: LT - Latina
La mia auto: C5 ph3 2.0 HDi Executive 163 cv (2013) - 83.400 Km
 
           Non connesso


Intendevo che la ventola ha un assorbimento anomalo, magari causato dalla sporcizia, che manda in corto o in tilt il sistema.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 5 agosto 2016, 21:13 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 30 gennaio 2016, 17:11
Messaggi: 66
Provincia: RM - Roma
La mia auto: 2000 16v 2001 futura gpl
 
           Non connesso


Un buonasera a tutto il forum. oltre che masochista felice oggi sono anche contento per la specializzazione acquisita, in 10 minuti ho risostituito il quinto modulo del ventilatore. Ho 1 dei contatti della 12v (verde piccolo) sfiammato. Sapete se si trova il ricambio? Potrei cambiare solo il faston se si trovasse di quella misura. Si dorebbe smontare facilmente con 1 spilla da davanti.Peccato la posizione non delle piu felici. In ogni caso il problema per adesso sembra risolto.Dovrò sicuramente controllare ancora il filtro antipolline e la ventola .I vostri consigli mi sono utili anche se ancora non ho modo di metterli in pratica.Poco tempo posto scomodo e qualche KILO di troppo. Un viaggio al Santuario del Divino Amore ci starebbe bene.(Mi capirà la gente di Roma.) Per ora non voglio giocarmi la carta della benedizione. Vorrei sfruttare il cervello. Per i miracoli ci penserò dopo. SALUTONI A TUTTI E A PRESTO CON BUONE NOTIZIE.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 5 agosto 2016, 23:21 
Staff
Staff
  

Iscritto il: 26 gennaio 2011, 18:02
Messaggi: 9116
Località: LT
Provincia: LT - Latina
La mia auto: C5 ph3 2.0 HDi Executive 163 cv (2013) - 83.400 Km
 
           Non connesso


Se il faston è sfiammato fallo fuoriuscire dalla sua sede e con una pinza a becco stretto stringi le estremità del contatto in modo che agganci in modo deciso.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 6 agosto 2016, 7:56 
Senior Member
Senior Member
  

Iscritto il: 22 luglio 2013, 16:45
Messaggi: 3098
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C5 berlina 2.0 HDi 2005 138/sf/ha3 Exclusive /250.ooo Km
 
           Non connesso


E se vuoi Citroen vende tutti capicorda e scatole connettori che monta. Per sicurezza puoi anche ripassare là saldatura del pin sulla scheda.
Il filtro sporco aumenta di molto l'assorbimento, se è da cambiare, cambialo con uno abbastanza buono (io uso purflux che entra facilmente).


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 6 agosto 2016, 9:53 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 30 gennaio 2016, 17:11
Messaggi: 66
Provincia: RM - Roma
La mia auto: 2000 16v 2001 futura gpl
 
           Non connesso


Grazie cercherò il connettore completo e per sicurezza sostituisco tutti e due i faston.La scheda è nuova e il filtro lo devo cercare da un rivenditore affidabile e ad agosto nella mia zona non è facile.Continuo a pensare che il guasto di questa volta è strano. Un problema così lo aveva fatto solo con lo specchitto scollegato. Forse un falso contatto sulla scheda ,ma non sull'alimentazione della ventola che continuava a funzionare anche con il compressore e il ricircolo spenti. Anche lo schermo non dava segni di vita ,pur emettendo notevole aria non refrigerata dalle bocchette. In seguito vi terrò aggiornati sugli sviluppi. Saluti a tutti e buone ferie a chi ci và. Il mese di agosto a Roma non si può perdere,con l'aria condizionata funzionante però. a presto.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 8 agosto 2016, 21:33 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 7 gennaio 2016, 18:34
Messaggi: 34
Provincia: BZ - Bolzano
La mia auto: C5 2.2 HDi Breack (2003)
Altre: C5 2.0 HDi Breack (2001)
 
           Non connesso


Buongiorno a tutti, il mio nome è Giuseppe,  ho una C5 2.2HDI Break  anno 2003 ( ed una C5 2.0 HDi break anno 2001) . Ho un quesito da porvi per l'auto del 2003 (sperando di essere nella sezione giusta.)

Il problema è sull'aria condizionata bizona, mi spiego meglio, dalla parte di sx esce aria calda, dalla parte dx esce aria fredda. In macchina comunque con i finestrini chiusi vince l aria calda che sembra non avere limiti. Ho portato la macchina dalla Citroen è la diagnosi e risultata  Sulla linea elettrica della ventola che non attacca e quindi non raffredda il radiatore della aria. (Indicativamente hanno detto la ventola ma potrebbe trattarsi anche di un filo in corto....) Quando inserisco il pulsante della aria condizionata,  si sente il compressore che vuole partire , ma l aria internamente viene fuori calda solo da sx, ovviamente entrambi i potenziometri sono a 16 gradi, Dal meccanico mi sono fatto controllare la ricarica del gas, ma era già pieno , il filtro antipolline l'ho sostituito poco prima di portarla dal meccanico. Sono state fatte le prove anche degli sportelli all'interno che si muovono per fare entrare il caldo del motore o il freddo che viene creato.tramite autodiagnosi. La ventola dovrebbe partire se è accesa l aria condizionata, però non parte , i lavori li effettuo anche da solo, però non so cosa andare a controllare. Effettuo i lavori da solo perché nella zona dove mi trovo (Isola d'Elba)e rivolgendomi alla Citroen,  hanno dimestichezza a chiedere solo il pagamento ed ipotizzano lavori su lavori. 


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 8 agosto 2016, 22:57 
Staff
Staff
  

Iscritto il: 26 gennaio 2011, 18:02
Messaggi: 9116
Località: LT
Provincia: LT - Latina
La mia auto: C5 ph3 2.0 HDi Executive 163 cv (2013) - 83.400 Km
 
           Non connesso


La prima cosa da fare è la ricarica del gas, hai detto che è stata controllata ma da chi?
Dal meccanico generico o da chi fa solo ricariche per l'aria condizionata? (perché ogni vettura deve avere nel circuito la giusta quantità di gas, ne in più e neanche in meno).
Ricordi la quantità di gas presente nel circuito?
Quando hai fatto l'ultima ricarica del gas?

Come seconda ipotesi sono le palette interne, hai fatto controllare anche questo ma hanno verificato solo il motorino o testato che le palette effettivamente si muovono?
In pratica dovresti smontare il motorino attuatore e muovere le palette a mano per verificare che sia tutto a posto.

Poi c'è da controllare la ventola anteriore sul radiatore frontale se funziona bene.
Non ricordo se il tuo modello porta una o due ventole.

Vorrei solo farti notare che se le palette interne deviano correttamente il flusso, questo difetto si evidenzia quanto manca il gas.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 9 agosto 2016, 17:37 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 7 gennaio 2016, 18:34
Messaggi: 34
Provincia: BZ - Bolzano
La mia auto: C5 2.2 HDi Breack (2003)
Altre: C5 2.0 HDi Breack (2001)
 
           Non connesso


Buongiorno , allora rispondo alle tue domande:
la ricarica del gas non c'era bisogno di farla l'avevo caricata l'anno scorso , ma il controllo alla Citroen l'ho fatto lo stesso, ma ne mancava talmente poco che si sono presi 20 euro solo per il lavoro...ne hanno aggiunto pochi grammi , mi hanno detto che era piena come doveva essere e che il circuito non aveva perdite.
Sempre alla Citroen mi hanno messo l'autodiagnosi e il meccanico con il pc mi ha detto che comandava regolarmente le palette interne facendole chiudere ed aprire,non so cosa può vedere se il motorino o le palette.

Come seconda ipotesi sono le palette interne, hai fatto controllare anche questo ma hanno verificato solo il motorino o testato che le palette effettivamente si muovono?
In pratica dovresti smontare il motorino attuatore e muovere le palette a mano per verificare che sia tutto a posto.

La ventola d'avanti al radiatore (una) qui sull'Elba ho una temperatura di 28/32 gradi , ma non ho avuto il riscaldamento del motore (tutti gli indicatori sono sempre normali sia olio che acqua sia in movimento che da fermo immagino che funzioni per la parte del motore)
Come attacco la ventola con il comando AUTOMATICO a 16 gradi sento che attacca il compressore nel motore e ma dal lato sx esce l'aria calda e dal lato dx esce quella fredda,dopo un po che il motore si è riscaldato e continuando a tenere il comando dell'aria condizionata accesa con macchina ferma arriva solo aria calda. Se mi muovo ad una buona velocità esce solo dalla parte dx aria fredda mentre quella calda continua ad aumentare a dismisura
dove trovo il motorino attuatore e le palette a mano?


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 9 agosto 2016, 20:58 
Senior Member
Senior Member
  

Iscritto il: 22 luglio 2013, 16:45
Messaggi: 3098
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C5 berlina 2.0 HDi 2005 138/sf/ha3 Exclusive /250.ooo Km
 
           Non connesso


Penso che quasi sicuramente sarà il motorino con perno consumato da sostituire- diagnosi non vede le palette. Cambiarlo e una mezz'ora di lavoro. Se sono rotte le palette è da togliere tutta la plancia e lì sono dolori. Vedi post sulla prima pagina del topic


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 9 agosto 2016, 21:17 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 7 gennaio 2016, 18:34
Messaggi: 34
Provincia: BZ - Bolzano
La mia auto: C5 2.2 HDi Breack (2003)
Altre: C5 2.0 HDi Breack (2001)
 
           Non connesso


Ok grazie mille , guardo il messaggio per vedere dove trovo il motorino, appena posso mi metto all opera , e continuo il topic per altre informazioni


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 10 agosto 2016, 17:26 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 7 gennaio 2016, 18:34
Messaggi: 34
Provincia: BZ - Bolzano
La mia auto: C5 2.2 HDi Breack (2003)
Altre: C5 2.0 HDi Breack (2001)
 
           Non connesso


Buongiorno, oggi ho fatto una altra prova , mi spiego con l'auto in movimento sulla autostrada ho notato che come al solito dalla parte sx usciva l'aria calda(dovuta all'aria del motore) e invece dalla parte dx era completamente fredda , la temperatura era impostata a 16 gradi il clima era impostato in eco e la velocità della macchina faceva entrare l'aria . Se mettevo auto arrivava la velocità di sia calda e sia fredda e la ventola andava. Se diabiltavo il clima spegnendo leconomy il minimo della ventola andava lo stesso con aria calda ed aria fredda. Ho dimenticato di dire nel messaggio preced ente che in concomitanza con il motorino di avviamento che mi è andato a massa e dopo tante accensione andate a male si è presentata questa anomaliache nel bizona, il motorino che mi hai detto di controllare non è quello della ventola che muove l aria interna perché quella ventola funziona, a cosa serve quel motorino a muovere le palette aria calda e fredda? Può essere utile ?


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 10 agosto 2016, 22:22 
Senior Member
Senior Member
  

Iscritto il: 22 luglio 2013, 16:45
Messaggi: 3098
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C5 berlina 2.0 HDi 2005 138/sf/ha3 Exclusive /250.ooo Km
 
           Non connesso


Si, e un piccolo motorino che serve a muovere le palette dei flussi d'aria. Non ha nulla in comune con la ventola e avviamento. Lo puoi vedere sulle foto in prima pagina, dovrebbe trovarsi a destra del volante dietro le plastiche


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 9 settembre 2016, 19:00 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 7 gennaio 2016, 18:34
Messaggi: 34
Provincia: BZ - Bolzano
La mia auto: C5 2.2 HDi Breack (2003)
Altre: C5 2.0 HDi Breack (2001)
 
           Non connesso


Buona sera , grazie intanto di tutti i consigli, il problema con il climatizzatore sembra giungere alla fine... o quasi.
sono riuscito ad arrivare a smontare (alla cieca) il motorino sx che comanda le alette sx della aria condizionata della macchina ho smontato le tre viti (di cui una persa da qualche parte).
Ho fatto queste prove:
1) ho acceso il motore e l'aria condizionata ho aumentato a 28 gradi la temperatura di sx (il motorino gira tranquillamente fuori dalla sua sede)
2) ho portato la temperatura a 16 gradi (il motorino gira tranquillamente fuori dalla sua sede)
3) ho messo un piccolo prolungamento all'interno del buco (che prima ospitava il motorino) per aprire e chiudere manualmente le alette (sia in senso orario che antiorario) funziona. (Inizialmente mi sembrava un po piu duro come meccanismo ma dopo è uscita l'aria fredda alternata da me in aria calda muovendo il perno.

L'unica cosa che ho notato è che quando c'e la compressione (massima velocità dell' aria calda) faccio piu fatica a girare a mano le alette che comandano. Metto la velocità della ventola generale dell'aria a zero e riesco a chiudere o ad aprire le alette.

ora qui mi fermo e faro ancora una prova inserendo il motorino nuovamente nella sua sede forse si erano bloccate le alette?

1 domanda : cosa devo fare se il motorino sembra funzionare e le alette funzionano? è il motorino che non c'e la fà a girare con le alette bloccate?

2 domanda: ho visto tramite il sito spagnolo, che era stata fatta una modifica sul pignone del motorino allungandolo di un cm ma non riesco a trovarlo nuovo con la modifica.

aspetto consigli (intanto che curo le mani, dopo la ginnastica fatta nel pochissimo spazio)


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anomalia climatizzatore
MessaggioInviato: 10 settembre 2016, 11:59 
Staff
Staff
  

Iscritto il: 26 gennaio 2011, 18:02
Messaggi: 9116
Località: LT
Provincia: LT - Latina
La mia auto: C5 ph3 2.0 HDi Executive 163 cv (2013) - 83.400 Km
 
           Non connesso


A pag.1 di questo post ci sono le foto dei motorini, rispettivamente con il perno modificato e con il perno normale, se vai in Citroen e lo compri nuovo ti danno solo quello con il perno modificato in quanto l'altro non lo forniscono più.

Per il fatto che le alette si muovono con difficoltà con la ventilazione al massimo è normale in quanto devono bloccare il copioso flusso d'aria, diverso è se abbassi la velocità della ventola, in questo caso la pressione esercitata è più bassa.


Top
Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 142 messaggi ]  Moderatore: Gerry56 Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBB.it


LEGAMI


GEMELLAGGI




UTILITA'




CONTATTI


E-Mail Staff Facebook Club Twitter Club
          
              Associazione di appassionati AUTONOMA ed INDIPENDENTE da "Citroën Italia S.p.A." e dalle societá del gruppo Citroën.
              Il marchio "Citroën" costituisce oggetto di diritti esclusivi di "Citroën Italia S.p.A." e/o dei suoi danti causa. Webmaster: F.Bastiani