Portale    Forum    Chi siamo    Notizie ed articoli    Ricordi    Utilitá e svago    Iscrizione














ATTENZIONE: Eliminato il menu a tendina per il modello di auto posseduta, ora si puo inserire modello, motorizzazione e allestimento manualmente. Aggiornate il vostro profilo utente.


    Indice

     Login    

              

Oggi è 21 aprile 2021, 16:21


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Accensione automatica fari
MessaggioInviato: 3 marzo 2021, 17:52 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 17 febbraio 2021, 0:51
Messaggi: 24
Provincia: TO - Torino
La mia auto: Grand C4 SpaceTourer 1.2 PureTech 130 (2020)
 
           Non connesso


Ciao a tutti,

oggi ho una domanda per voi: a cosa serve l'accensione automatica dei fari?
Il codice della strada prevede che, in centri abitati, sia obbligatoria l'accensione dei fari di posizione ma che, appena usciti da essi, sia obbligatoria l'accensione di tutto e di più. A meno che, se non ho capito male, si abbiano a disposizione le luci diurne.

Abitando a ridosso della tangenziale - e quindi utilizzandola spesso - mi sono ritrovato spesso ad accendere tutto, oltre al fatto che spesso verso tardo pomeriggio, forse per la taratura del sensore, mi si accendono solo i LED anteriori quando personalmente accenderei tutto.

Sto sbagliando? Posso tenere (dal punto di vista meramente burocratico, quindi non di responsabilità sociale) l'accensione automatica anche in tangenziale/autostrada in condizioni di normale visibilità?

Grazie!


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Accensione automatica fari
MessaggioInviato: 3 marzo 2021, 19:55 
Staff
Staff
  

Iscritto il: 26 gennaio 2011, 18:02
Messaggi: 9946
Località: Aprilia
Provincia: LT - Latina
La mia auto: C5 ph3 2.0 HDi Executive 163 cv (2013) - 102.400 Km
 
           Non connesso


Ultima modifica al Codice della Strada

Cita:
Art. 152 C.d.S. Segnalazione visiva e illuminazione dei veicoli

Testo modificato - Vigente dal: 13/01/2019
Segnalazione visiva e illuminazione dei veicoli
1. I veicoli a motore durante la marcia fuori dei centri abitati ed i ciclomotori, motocicli, tricicli e quadricicli, quali definiti rispettivamente dall'articolo 1, paragrafo 2, lettere a), b) e c), e paragrafo 3, lettera b), della direttiva 2002/24/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 marzo 2002, anche durante la marcia nei centri abitati, hanno l'obbligo di usare le luci di posizione, i proiettori anabbaglianti e, se prescritte, le luci della targa e le luci d'ingombro. Fuori dei casi indicati dall'articolo 153, comma 1, in luogo dei dispositivi di cui al periodo precedente possono essere utilizzate, se il veicolo ne è dotato, le luci di marcia diurna. Fanno eccezione all'obbligo di uso dei predetti dispositivi i veicoli di interesse storico e collezionistico.
2. Chiunque viola le disposizioni del presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da Euro 42 a Euro 173.



Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Accensione automatica fari
MessaggioInviato: 3 marzo 2021, 19:59 
Staff
Staff
  

Iscritto il: 26 gennaio 2011, 18:02
Messaggi: 9946
Località: Aprilia
Provincia: LT - Latina
La mia auto: C5 ph3 2.0 HDi Executive 163 cv (2013) - 102.400 Km
 
           Non connesso


Tratto da:

https://www.mycoyote.net/blog/luci-diur ... 20perfetta
Cita:
Riassumendo: l’uso corretto delle luci diurne
Le luci diurne sono state inserite nel Codice della Strada a partire dal decreto legge 151/2003. Qui si legge infatti che la luce diurna è “il dispositivo rivolto verso l’avanti destinato a rendere più facilmente visibile un veicolo durante la circolazione diurna”. Nell’articolo 152 si scopre poi che le luci diurne possono essere utilizzate al posto di quelle di posizione o persino al posto dei normali fari anabbaglianti in caso di marcia di giorno con visibilità perfetta. Si capisce quindi che le luci DRL possono essere usate da sole all’interno dei centri abitati nonché al di fuori di questi, a condizione di non avere alcun tipo di problema di visibilità. In caso di nebbia, pioggia, neve e simili si dovrà quindi procedere con gli anabbaglianti.


Da ciò si deduce che ogni volta che si presenta una situazione di scarsa visibilità bisogna accendere i fari, a questo viene incontro l'automatismo della vettura che fa il "lavoro sporco" per noi, accendendo e spegnendo i fari al bisogno.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Accensione automatica fari
MessaggioInviato: 7 marzo 2021, 9:12 
Supermoderatore
Supermoderatore
Avatar utente
  

Iscritto il: 27 gennaio 2011, 17:54
Messaggi: 22360
Località: Cervignano del Friuli (UD)
Provincia: UD - Udine
La mia auto: DS5 2.0 Blue HDi 181cv S&S EAT6 SPORT CHIC (2015) Bianco Perla Perlato 130.130 Km
Altre: C3 I 1.1 Elegance Airdream (2008)
 
           Non connesso


GLatenio ha scritto:
...Il codice della strada prevede che, in centri abitati, sia obbligatoria l'accensione dei fari di posizione...


Come si desume dall'articolo del C.d.S. postato sopra da Gerry nei centri abitati devi avere accesi gli anabbaglianti o le luci diurne, NON solamente quelle di posizione, caso in cui saresti sanzionabile.

_________________
Immagine

https://www.youtube.com/channel/UCRndMtrir3wuRT75vnkE8gA/videos


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Accensione automatica fari
MessaggioInviato: 7 marzo 2021, 12:02 
Junior Member
Junior Member
  

Iscritto il: 17 febbraio 2021, 0:51
Messaggi: 24
Provincia: TO - Torino
La mia auto: Grand C4 SpaceTourer 1.2 PureTech 130 (2020)
 
           Non connesso


Ok, ma non mi è chiaro il perché: se, in assenza di luci diurne, devo andare in giro con le luci praticamente sempre accese (anteriori e posteriori), per quale motivo, se ci sono, bastano le luci diurne (solo anteriori)?

Non parliamo poi di quelli che vanno in giro di sera con le sole luci diurne perché probabilmente vedono delle luci anteriori accese e pensano che siano accese anche posteriormente.

A mio parere le luci diurne, così come sono implementate al momento, non hanno alcun senso.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Accensione automatica fari
MessaggioInviato: 7 marzo 2021, 12:21 
Staff
Staff
Avatar utente
  

Iscritto il: 23 febbraio 2014, 22:02
Messaggi: 21169
Località: Roma - Rione Monti
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C3 Picasso 1.6HDi Exlusive 2014 blu interni chiari tetto trasparente retrocam 79.500 Km
 
           Non connesso


Sono d'accordo con GLatenio che le auto con le diurne solo davanti sono pericolose per i motivi che ho spiegato in un altro topic e che riepilogo qui: in breve chi guida con le diurne è portato a non accendere le luci nè in galleria, nè nei sottopassi lunghi.
E' evidente che il Legislatore è uno che non guida, altrimenti si sarebbe accorto della scemenza che ha scritto.
E' giusto farsi notare davanti. Ma dietro?
Quando si scrive una norma non bisogna fermarsi all'aspetto tecnico, bisogna considerare anche, e soprattutto, l'aspetto umano.

_________________
Non frequentare il Forum solo per fare domande, aiuta anche tu gli altri!

"Storia fotografica della Citroen" (a cura di Bidddo) nella sezione Fotografie > L'angolo del fotografo.
http://www.citroen-club.it/forum/viewtopic.php?f=182&t=17205


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Accensione automatica fari
MessaggioInviato: 7 marzo 2021, 16:56 
Staff
Staff
  

Iscritto il: 26 gennaio 2011, 18:02
Messaggi: 9946
Località: Aprilia
Provincia: LT - Latina
La mia auto: C5 ph3 2.0 HDi Executive 163 cv (2013) - 102.400 Km
 
           Non connesso


Sono parzialmente d'accordo, dietro ci sono i catarifrangenti.
Penso che la norma sia stata scritta perché in particolari condizioni atmosferiche e con particolari colori della carrozzeria le auto che arrivano frontalmente non si distinguono in specialmodo se il sole è basso e quasi frontalmente, in questi casi si è tentati di azzardare un sorpasso pensando che la strada e il traffico lo consentano.

Posteriormente le auto sono visibili e non ho mai sentito di tamponamento perché chi ci precede non è visibile, anche perché quando si viaggia nella stessa direzione di marcia ci si riesce a fermare più facilmente.

Poi è anche vero che molti vanno con le luci spente in galleria, di notte e in occasione varie ma questo io lo interpreto come "negligenza" e "supponenza" che devono sempre essere gli altri ad adeguarsi e mai noi. Comportamento da biasimare e non giustificabile.

Nei vecchi tempi, quando l'elettronica era ridotta al minimo, si faceva il giro dell'auto per controllare se le lampadine si accendevano tutte, ora ci lamentiamo che non i sia un sistema a doppia lampadina che fa entrare in funzione una riserva al posto di quella fulminata.

Quando ho fatto dei corsi sulla sicurezza mi hanno sempre detto:
"Il magistrato legge le carte, analizza se il comportamento tenuto è conforme alla legge ed emette sentenza, sentenza che non tiene conto di frasi tipo: Io pensavo, Io credevo o pensavo che ... ecc"


Top
Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ]  Moderatori: Giga, cuocone, DevilC4, filix


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBB.it


LEGAMI


GEMELLAGGI




UTILITA'




CONTATTI


E-Mail Staff Facebook Club Twitter Club
          
              Associazione di appassionati AUTONOMA ed INDIPENDENTE da "Citroën Italia S.p.A." e dalle societá del gruppo Citroën.
              Il marchio "Citroën" costituisce oggetto di diritti esclusivi di "Citroën Italia S.p.A." e/o dei suoi danti causa. Webmaster: F.Bastiani