Portale    Forum    Chi siamo    Notizie ed articoli    Ricordi    Utilitá e svago    Iscrizione














ATTENZIONE: Eliminato il menu a tendina per il modello di auto posseduta, ora si puo inserire modello, motorizzazione e allestimento manualmente. Aggiornate il vostro profilo utente.


    Indice

     Login    

              

Oggi è 18 ottobre 2019, 19:20


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fari orientabili: cosa li fa muovere?
MessaggioInviato: 10 ottobre 2019, 10:04 
Average Member
Average Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 15 febbraio 2019, 10:49
Messaggi: 124
Provincia: TO - Torino
La mia auto: GC4ST (2019) 1.2 P.tech 130 EAT8 S&S Feel,Pack Feel,Xeno,Ruotino,Conn.Nav,Teleservice
 
           Non connesso


Magari è una curiosità anche per altri.

Buongiorno.
Sulla mia GC4ST (ma forse anche su altre vetture) gli xeno si orientano seguendo la sterzata.
Questo succede solo con vettura in movimento.
Se mi fermo si riallineano anche a ruote sterzate
Quando accendo la vettura con ruote sterzate sono allineati e appena mi muovo ruotano
Da fermo non si muovono anche sterzando.
Cos'è che li fa ruotare?
Motorini elettrici? o qualche altro sistema?
Grazie.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fari orientabili: cosa li fa muovere?
MessaggioInviato: 10 ottobre 2019, 11:08 
Staff
Staff
Avatar utente
  

Iscritto il: 23 febbraio 2014, 22:02
Messaggi: 15182
Località: Roma
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C3 Picasso 1.6HDi Exlusive 2014 tetto trasparent e-MyWay retrocam interni chiari 69.000 Km
 
           Non connesso


Generlamente il movimento elettroassistito dei fari prende l'input dalla BSI, la quale incrocia i parametri provenienti dai sensori di movimento e dai sensori dello sterzo.
Quando si verificano condizioni prestabilite, ordina lo spostamento dei fari in base alla velocità dell'auto e alla rotazione dello sterzo.

_________________
"Storia fotografica della Citroen" (a cura di Bidddo) nella sezione Fotografie > L'angolo del fotografo.
http://www.citroen-club.it/forum/viewtopic.php?f=182&t=17205


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fari orientabili: cosa li fa muovere?
MessaggioInviato: 10 ottobre 2019, 13:57 
Average Member
Average Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 15 febbraio 2019, 10:49
Messaggi: 124
Provincia: TO - Torino
La mia auto: GC4ST (2019) 1.2 P.tech 130 EAT8 S&S Feel,Pack Feel,Xeno,Ruotino,Conn.Nav,Teleservice
 
           Non connesso


Ero curioso di sapere qual è proprio il sistema fisico che fa muovere il faro.
E' un classico motorino/motoriduttore elettrico o un qualche altro sistema più "elettronicizzato"?


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fari orientabili: cosa li fa muovere?
MessaggioInviato: 10 ottobre 2019, 14:20 
Staff
Staff
Avatar utente
  

Iscritto il: 23 febbraio 2014, 22:02
Messaggi: 15182
Località: Roma
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C3 Picasso 1.6HDi Exlusive 2014 tetto trasparent e-MyWay retrocam interni chiari 69.000 Km
 
           Non connesso


non so risponderti, non ne ho mai smontato nessuno : Neutral :

_________________
"Storia fotografica della Citroen" (a cura di Bidddo) nella sezione Fotografie > L'angolo del fotografo.
http://www.citroen-club.it/forum/viewtopic.php?f=182&t=17205


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fari orientabili: cosa li fa muovere?
MessaggioInviato: 10 ottobre 2019, 15:19 
Average Member
Average Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 15 febbraio 2019, 10:49
Messaggi: 124
Provincia: TO - Torino
La mia auto: GC4ST (2019) 1.2 P.tech 130 EAT8 S&S Feel,Pack Feel,Xeno,Ruotino,Conn.Nav,Teleservice
 
           Non connesso


Grazie lo stesso.
Magari qualcun altro ...


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fari orientabili: cosa li fa muovere?
MessaggioInviato: 11 ottobre 2019, 9:51 
Senior Member
Senior Member
  

Iscritto il: 6 agosto 2012, 16:08
Messaggi: 1256
Provincia: Not in Italy
La mia auto: C4 (B7) 1.6 115 e-HDi Exclusive
Altre: Peugeot 104
Peugeot 309
Fiat Uno modello 1995
Ford Fiesta modello 1996
Citroen Saxo modello 1998
Fiat Punto modello 2007
Ford Fiesta modello 2008
Citroen C3 modello 2011
 
           Non connesso


Quando ho sostituito la parte esterna in policarbonato del faro xenon ho avuto modo di curiosare.
Ho notato la presenza di due motorini elettrici uno che gestisce il movimento orizzontale e l'altro quello verticale.
Se ci hai fatto caso (a macchina ferma) quando accendi il motore ed i fari anabbaglianti questi fanno un movimento orizzontale e verticale, è una sorta di check.
Sono gestiti da una centralina autonoma che riceve le informazioni riguardo al movimento verticale dai due sensori situati negli assi anteriore e posteriore. Le informazioni riguardo al movimento orizzontale vengono gestite dalla BSI a cui è collegato il sensore angolo di sterzata. Grossomodo il funzionamento è questo.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fari orientabili: cosa li fa muovere?
MessaggioInviato: 11 ottobre 2019, 10:02 
Average Member
Average Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 15 febbraio 2019, 10:49
Messaggi: 124
Provincia: TO - Torino
La mia auto: GC4ST (2019) 1.2 P.tech 130 EAT8 S&S Feel,Pack Feel,Xeno,Ruotino,Conn.Nav,Teleservice
 
           Non connesso


Quindi sono proprio dei motorini elettrici.
Curiosità risolta!
Grazie. :ya:


Top
Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ]  Moderatori: ax, Bumbastick


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBB.it


LEGAMI


GEMELLAGGI




UTILITA'




CONTATTI


E-Mail Staff Facebook Club Twitter Club
          
              Associazione di appassionati AUTONOMA ed INDIPENDENTE da "Citroën Italia S.p.A." e dalle societá del gruppo Citroën.
              Il marchio "Citroën" costituisce oggetto di diritti esclusivi di "Citroën Italia S.p.A." e/o dei suoi danti causa. Webmaster: F.Bastiani