Portale    Forum    Chi siamo    Notizie ed articoli    Ricordi    Utilitá e svago    Iscrizione














ATTENZIONE: Eliminato il menu a tendina per il modello di auto posseduta, ora si puo inserire modello, motorizzazione e allestimento manualmente. Aggiornate il vostro profilo utente.


    Indice

     Login    

              

Oggi è 8 dicembre 2021, 20:03


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 7 maggio 2021, 7:05 
Average Member
Average Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 12 giugno 2019, 11:19
Messaggi: 110
Località: Palermo
Provincia: PA - Palermo
La mia auto: C5 Aircross 2.0 BlueHDi 180CV Shine (2019)
 
           Non connesso


Si parla tantissimo di tappeti volanti, e c'è chi lo percepisce, chi non lo "sente"....tante discussioni sull'argomento.
Con questo post, mostrerò un pò di storia su queste sospensioni idrauliche, memore anche (il sottoscritto...) dell'avere guidato e goduto di una bellissima DS Pallas 2000 cc negli anni 60.
Non avevo l'età per guidare, ma a metterla in moto per provare l'effetto cabina di volo e poi nel cortile di campagna guidarla....era sempre una emozione.
A voi il filmato prelevato da Youtube:
phpBB [video]




MaxBullett ho spostato il tuo interessante post nella sezione "storica" e ho reso visibile il video direttamente


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 7 maggio 2021, 9:53 
Advanced Member
Advanced Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 10 ottobre 2020, 11:33
Messaggi: 577
Località: Finale Ligure
Provincia: SV - Savona
La mia auto: C4 Picasso 1.6 e-HDi etg 6
 
           Non connesso


:ya: Grazie Max!!!! :idro:

_________________
Michelangelo, Camilla & Cleo (bau bau)
C6 2.7 HDi Exclusive Aut, C4 Picasso 1.6 e-HDi ETG6, BMW K 1600 GT


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 7 maggio 2021, 13:16 
Senior Member
Senior Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 28 maggio 2011, 9:26
Messaggi: 1533
Provincia: VE - Venezia
La mia auto: C5 aircross PureTech 1.6 da 180 cavalli (2019) Natural White tetto nero
Altre: C5 berlina 2.0 16v Executive (2009) impianto gas fasato BRC
Peugeot 3008 alure tetto panoramico PureTech 1200 EAT8 (3/2021)
 
           Non connesso


Non so perché citroen abbia abbandonato le sopensioni idrauliche a controllo elettronico. Forse lo ha fatto per risparmiare sui costi. Ma non c'è paragone tra le sospensioni della mia ex C5 berlina alla C5 aircross. Possono dire ci che vogliono, ma chi ha fatto centinaia di migliaia di Km con le idropneumatiche non dirà mai che le nuove sospensioni sono paragonabili.
Poi per quanto riguarda i costi, se proporzioniono il 2009 anno in cui ho camperato la berlina Exclusive e il 2019 hanno dell'aircross quest'ultima con meno optional e cilindrata l'ho pagata cara.
Basta paragonare i sedili e le regolazioni elettriche possibili, e poi gli ammortizzatori tutta un'altra cosa, e non si dica che è un suv. Perché i tempi di reazione delle idropneumatiche erano di tutto rispetto, se confrontate al "fuoristrada" possibile cn l'aircross.
Alla fine citroen con questa scelta ha messo alla pari con altre autovetture di minor costo.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 7 maggio 2021, 22:44 
Super Guru Member
Super Guru Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 7 febbraio 2011, 14:14
Messaggi: 15818
Località: provincia Rm
Provincia: RM - Roma
La mia auto: cugina,sorella o dir si voglia, con uno zero centrale 1.5 bluehdi 130 cv km0
Altre: Xsara Picasso Classique 2.0 HDi 90 cv 2002 /200.ooo Km

C5 2.0 HDi 136 cv FAP 2006•••630.ooo Km in pensione con la quota 100
 
           Non connesso


Citroen sotto tale aspetto si è "piegata" al mercato col tentativo di non scontentare per quanto possibile gli amatori delle idro insomma un compromesso!!!


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 8 maggio 2021, 7:21 
Average Member
Average Member
  

Iscritto il: 17 novembre 2020, 17:18
Messaggi: 181
Provincia: PC - Piacenza
La mia auto: Xsara Picasso 1.6 Chrono Benzina del 2004 con 178.000 Km circa
 
           Non connesso


Il problema delle sospensioni idrattive è sempre stato il servizio di assistenza tecnica.

Nella mia città, ad esempio, il concessionario non aveva personale in grado di metterci mano, mentre un'officina autorizzata sì, perché erano attrezzati anche per la manutenzione di circuiti idraulici per veicoli industriali. Sto parlando di anni 80, eh?

Se ai sistemi di quei tempi (cioè quelli della CX, sostanzialmente meccanici) aggiungiamo una generosa dose di elettronica ecco che, trovare un meccanico in grado di fare una diagnosi corretta, diventa complicato. Perché deve essere bravo in meccanica, elettronica, idraulica e tecnica delle sospensioni. Un Leonardo da Vinci redivivo, insomma!

_________________
Ciao!
Stefano


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 8 maggio 2021, 7:35 
Staff
Staff
Avatar utente
  

Iscritto il: 23 febbraio 2014, 22:02
Messaggi: 23232
Località: Roma
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C3 Picasso 1.6HDi Exlusive 2014 interni chiari tetto trasparente retrocam 84.500 Km
 
           Connesso


In pratica uno come Clod :)

_________________
"Storia fotografica della Citroen" (a cura di Bidddo) nella sezione Fotografie > L'angolo del fotografo.
http://www.citroen-club.it/forum/viewtopic.php?f=182&t=17205

Un Forum vive se chi si iscrive non viene qui solo per chiedere, ma aiuta anche gli altri con quello che sa.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 8 maggio 2021, 10:46 
Senior Member
Senior Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 28 maggio 2011, 9:26
Messaggi: 1533
Provincia: VE - Venezia
La mia auto: C5 aircross PureTech 1.6 da 180 cavalli (2019) Natural White tetto nero
Altre: C5 berlina 2.0 16v Executive (2009) impianto gas fasato BRC
Peugeot 3008 alure tetto panoramico PureTech 1200 EAT8 (3/2021)
 
           Non connesso


Cordy ha scritto:
Il problema delle sospensioni idrattive è sempre stato il servizio di assistenza tecnica.
Nella mia città, ad esempio, il concessionario non aveva personale in grado di metterci mano, mentre un'officina autorizzata sì, perché erano attrezzati anche per la manutenzione di circuiti idraulici per veicoli industriali. Sto parlando di anni 80, eh?
Se ai sistemi di quei tempi (cioè quelli della CX, sostanzialmente meccanici) aggiungiamo una generosa dose di elettronica ecco che, trovare un meccanico in grado di fare una diagnosi corretta, diventa complicato. Perché deve essere bravo in meccanica, elettronica, idraulica e tecnica delle sospensioni. Un Leonardo da Vinci redivivo, insomma!


Purtroppo il problema è che non si può più fare il meccanico di esperienza, oggi per fare il meccanico bisogna avere tutte quelle nozioni che tu hai sottolineato. Dove s'imparano queste nozioni? a scuola e nei corsi di aggiornamento. Ma un tecnico così formato costa non puoi pagarlo come un meccanico d'esperienza, altrimenti sei costretto a rimanere nelle macchine carburatore, spinterogeno o poco altro. Sono scelte come quelle di non voler aggiornare le macchine d'officina, gli attrezzi e gli strumenti. Però ci pensa il mercato o ti crei una nicchia e sopravvivi o chiudi.
Perciò non è per questo che citroen ha chiuso con le idrauliche. Ha fatto un conto tra costi e benefici e al momento questo sembra valere. Non so fino a quando, posso dirti che dopo l'aircross (2/3 anni al massimo) non sarà più citroen la mia scelta. Visto il costo e l'appiattirsi degli optional e della qualità c'è di meglio sul mercato.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 15 novembre 2021, 21:37 
Senior Member
Senior Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 10 aprile 2012, 16:56
Messaggi: 2083
Provincia: IS - Isernia
La mia auto: C4 Picasso 1.6 HDi Elegance (2007) oltre 300.000km...
Altre: Family Citroën:
GS 1015 Club
AX TRD
BX TRD Turbo
XM 2.0 Exclusive
ZX 1.4 Aura
Xsara 1.6 16V Limited SW
C6 3.0 HDi V6 Exclusive
 
           Non connesso


Le Xantia a 200km/h su ... 3 ruote (E)

https://www-turbo-fr.cdn.ampproject.org/v/s/www.turbo.fr/actualite-automobile/video-ils-font-nimporte-quoi-avec-de-vieilles-citroen-200-km/h-182906?amp=&amp_gsa=1&amp_js_v=a6&usqp=mq331AQIKAGwASCAAgM%3D#amp_tf=Da%20%251%24s&aoh=16370084165247&csi=0&referrer=https%3A%2F%2Fwww.google.com&ampshare=https%3A%2F%2Fwww.turbo.fr%2Factualite-automobile%2Fvideo-ils-font-nimporte-quoi-avec-de-vieilles-citroen-200-km%2Fh-182906

phpBB [video]


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 15 novembre 2021, 21:41 
Staff
Staff
Avatar utente
  

Iscritto il: 23 febbraio 2014, 22:02
Messaggi: 23232
Località: Roma
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C3 Picasso 1.6HDi Exlusive 2014 interni chiari tetto trasparente retrocam 84.500 Km
 
           Connesso


Questi non sono tanto normali... (E)

_________________
"Storia fotografica della Citroen" (a cura di Bidddo) nella sezione Fotografie > L'angolo del fotografo.
http://www.citroen-club.it/forum/viewtopic.php?f=182&t=17205

Un Forum vive se chi si iscrive non viene qui solo per chiedere, ma aiuta anche gli altri con quello che sa.


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 15 novembre 2021, 21:51 
Super Guru Member
Super Guru Member
Avatar utente
  

Iscritto il: 7 febbraio 2011, 14:14
Messaggi: 15818
Località: provincia Rm
Provincia: RM - Roma
La mia auto: cugina,sorella o dir si voglia, con uno zero centrale 1.5 bluehdi 130 cv km0
Altre: Xsara Picasso Classique 2.0 HDi 90 cv 2002 /200.ooo Km

C5 2.0 HDi 136 cv FAP 2006•••630.ooo Km in pensione con la quota 100
 
           Non connesso


Detto da te Bidddo!!!

:bh: :bh: :bh:


Top
Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le sospensioni idrauliche....un piccolo tributo storico
MessaggioInviato: 15 novembre 2021, 21:54 
Staff
Staff
Avatar utente
  

Iscritto il: 23 febbraio 2014, 22:02
Messaggi: 23232
Località: Roma
Provincia: RM - Roma
La mia auto: C3 Picasso 1.6HDi Exlusive 2014 interni chiari tetto trasparente retrocam 84.500 Km
 
           Connesso


Hai ragione... :D

_________________
"Storia fotografica della Citroen" (a cura di Bidddo) nella sezione Fotografie > L'angolo del fotografo.
http://www.citroen-club.it/forum/viewtopic.php?f=182&t=17205

Un Forum vive se chi si iscrive non viene qui solo per chiedere, ma aiuta anche gli altri con quello che sa.


Top
Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Moderatori: ax, gssergio


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBB.it


LEGAMI


GEMELLAGGI




UTILITA'




CONTATTI


E-Mail Staff Facebook Club Twitter Club
          
              Associazione di appassionati AUTONOMA ed INDIPENDENTE da "Citroën Italia S.p.A." e dalle societá del gruppo Citroën.
              Il marchio "Citroën" costituisce oggetto di diritti esclusivi di "Citroën Italia S.p.A." e/o dei suoi danti causa. Webmaster: F.Bastiani